Giovanni Andornino

Giovanni Andornino è docente di Relazioni internazionali dell’Asia orientale presso l’Università di Torino, dove dirige il TOChina Centre (www.tochina.it).

Tra i 50 italiani più influenti in Cina secondo Milano Finanza, è Vice Presidente del Torino World Affairs Institute, per cui cura il programma di ricerca “Global China”.

Andornino è Direttore dell’e-journal OrizzonteCina, la principale rivista italiana dedicata alla Cina contemporanea censita dal MIUR, e tra il 2012 e il 2015 è stato Expert Eminent Person (EEP) dell’Unione Europea per l’ASEAN Regional Forum.

Dal 2011 Andornino coordina esercizi di dialogo Track 1.5 con i principali centri di riflessione strategica a Pechino, in collaborazione con Ministero degli Esteri, Banca d’Italia e Cassa Depositi e Prestiti. Per lo European University Institute è responsabile dell’Executive Training Seminar “Mapping China’s Futures” e dal 2016 è direttore designato del ChinaMed Business Program presso la Peking University.

La sua ricerca è incentrata sulla politica estera della Repubblica Popolare Cinese e, in particolare, sulle relazioni tra Cina e Italia e sulla presenza cinese nella regione del Mediterraneo allargato.